I film che parlano di hacker e cyber security


I film che parlano di hacker e cyber security

Dal momento che esiste una vasta produzione di film disponibili in italiano o lingua originale che trattano il tema della cyber security, diventa difficile stilare una classifica dei migliori. Ecc quindi una selezione di film e serie tv che hanno come protagonista la sicurezza informatica:

 

Il computer con le scarpe da tennis (1969)
 
In The Computer Wore Tennis Shoes, Kurt Russell interpreta uno studente universitario che non si impegna a fondo, le cui capacità intellettuali salgono alle stelle dopo un incidente elettrico con un computer quando il suo "cervello" si fonde con il suo.
 
The Italian Job (1969)
 
The Italian Job ha come protagonista Michael Caine nei panni di un criminale appena rilasciato che recluta infami hacker informatici nel Regno Unito per rubare un carico d'oro a Torino, in Italia - il tutto evitando la polizia e i mafiosi italiani. Fanno questo hackerando il sistema di semafori della città per causare un enorme ingorgo in tutta la città. Questo è uno dei classici film di hacker che dovrebbe sicuramente essere incluso in qualsiasi lista di film informatici.
 
Colossus: il progetto Forbin (1970)
 
In Colossus, gli Stati Uniti hanno sviluppato un enorme supercomputer (Colossus) per proteggere la nazione da attacchi nucleari. Tuttavia, la Russia ha creato un supercomputer simile, chiamato Guardian, e le due macchine iniziano un dialogo. La comunicazione tra le due intelligenze artificiali (IA) lascia il suo creatore, Charles Forbin, preoccupato di ciò che potrebbe risultare, e così interrompe la connessione. Questo porta Colossus a minacciare la distruzione globale a meno che il collegamento non venga ripristinato. Considerando le accresciute tensioni politiche in corso in questo periodo della nostra storia, è comprensibile che questo film cibernetico abbia evidenziato le questioni di preoccupazione che circondano l'intelligenza artificiale (IA).
 
La conversazione (1974)
 
The Conversation, che è stato nominato per tre Oscar, ha come protagonista Gene Hackman nei panni di uno stimato esperto di sorveglianza il cui lavoro porta alla morte di una donna e di un bambino e, teme, porterà alla morte di una coppia se non interviene. (Nota: Hackman riprende il suo ruolo di mago dell'alta tecnologia qualche decennio più tardi in un altro film che vedrete più avanti nella lista).
 
I tre giorni del Condor (1975)
 
In Three Days of the Condor, Robert Redford interpreta un codebreaker della CIA che scopre che tutti i suoi colleghi sono stati assassinati. Presto si rende conto che individui più in alto nell'agenzia sono responsabili. Si nasconde per evitare di essere ucciso da un sicario mentre cerca di capire perché i suoi stessi datori di lavoro lo vogliono morto. Se non avete visto questo film, è sicuramente da aggiungere alla vostra lista.
 
Prime Risk(1985)
 
In Prime Risk, un ingegnere donna e il suo amico (interpretati da Julie Collins e Michael Fox) scoprono un modo per truffare i bancomat. Nel processo, però, si rendono conto di essere incappati in un modo per distruggere la Federal Reserve degli Stati Uniti nel suo complesso.
 
Tron (1982)
 
Tron ha come protagonista Jeff Bridges, che interpreta un hacker/proprietario di una sala giochi il cui corpo fisico viene trasformato in una forma digitale da un software pirata chiamato Master Control. Lì, è costretto a partecipare a giochi in stile gladiatorio. Per superare il suo nemico e tentare la fuga, il personaggio di Bridge deve fare squadra con un personaggio di un programma per computer. 
 
WarGames (1983)
 
Ah, sì. Il mio amato WarGames. Questo film di hacker si concentra sul personaggio di Matthew Broderick, un genio adolescente che si fa strada nel programma militare segreto degli Stati Uniti e interagisce con il suo sistema di intelligenza artificiale (IA). Pensa di giocare a un videogioco con il sistema, non rendendosi conto inizialmente che le azioni che ha messo in moto, se lasciate inalterate, porterebbero a un collasso globale come risultato di una guerra nucleare tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Anche se, per gli standard odierni, sembra incredibilmente smielato e manca l'azione appariscente a cui siamo abituati a Hollywood, è ancora uno dei miei preferiti da sempre.
 
23 (1998)
 
23 è un film basato sulla storia di veri hacker di Hannover, Germania, negli anni '80. In questo film, un orfano usa parte della sua eredità per acquistare un computer. All'inizio, discute solo di teorie di cospirazione online, ma presto si immerge più a fondo. Insieme a un amico, inizia a infiltrarsi nei computer militari.
 
Disclosure (1994)
 
Questo non è sicuramente uno dei film sugli hacker da guardare con i vostri figli. In Disclosure, un esperto di computer passa all'offensiva quando si ritrova ad essere il bersaglio di molestie sessuali dell'ex amante diventato capo che vuole distruggere la sua carriera, reputazione e vita personale. Questo cast stellare include Michael Douglas, Demi Moore e Donald Southerland. Mentre il focus del film è più sulle molestie sessuali sul posto di lavoro, la sicurezza informatica e la tecnologia giocano ancora un ruolo critico negli sforzi del personaggio di Douglas per screditare il suo aggressore.
 
 Nemico pubblico (1998)
 
Come qualcuno che è un grande fan di Will Smith (e altri in questo cast stellare), non c'è modo che Nemico pubblico non faccia parte di questa lista. Smith interpreta un avvocato che è (inconsapevolmente) in possesso di prove di sorveglianza video di un crimine a sfondo politico. Si ritrova il bersaglio di politici corrotti che fanno di tutto per distruggere la sua reputazione, la sua vita e alla fine lo incastrano per omicidio. È allora che si rivolge a un'ex spia high-tech ed esperto di tecnologia (interpretato da Gene Hackman) per chiedere aiuto. Ricorda il ruolo di Hackman in "The Conversation? Credo intenzionalmente sì.
 
Entrapment (1999)
 
Il sexy action-thriller Entrapment, con Sean Connery e Catherine Zeta-Jones, parla di un famoso ladro e di un investigatore d'arte sotto copertura che fanno squadra per rubare opere inestimabili. Il film è un cappero elaborato dopo l'altro e li coinvolge alla fine nell'hackeraggio di una stanza di server o di un caveau per reindirizzare il traffico per una borsa di alto livello. Anche se i processi tecnici nel film non sono necessariamente accurati - e non voglio entrare nel merito senza dare spoiler - questo non toglie nulla al fascino del film. Pertanto, rimane saldamente piantato nella mia lista di film preferiti sugli hacker. 
 
Ghost in the Machine (1993)
 
Ghost in the Machine parla di un serial killer la cui coscienza si trasferisce in una macchina per la risonanza magnetica a causa di uno strano incidente durante una tempesta elettrica. Nella sua nuova forma, continua la sua follia omicida usando computer, elettrodomestici da cucina e altre tecnologie che sono collegate a reti e reti elettriche. Il titolo del film si riferisce a una frase del filosofo britannico Gilbert Ryle in riferimento al concetto di Cartesio di dualismo mente-corpo per descrivere come la coscienza di una persona è una propria entità che esiste indipendentemente dal cervello fisico.
 
Hackers (1995)
 
In Hackers, un bambino hacker diventato diciottenne si incontra con un gruppo di hacker adolescenti che, insieme, scoprono le prove di un enorme schema di appropriazione indebita. Sfortunatamente per loro, la loro intrusione informatica viene scoperta, e vengono incolpati di aver creato un virus che farà capovolgere una flotta petrolifera. Devono lavorare insieme per raccogliere le prove della loro innocenza e per salvarsi. Anche se i server "high-tech" del centro dati sembrano esilaranti come delle colonne di vetro colorato, questo film ha ancora un posto nei nostri cuori.
 
Johnny Mnemonic (1995)
 
In Johnny Mnemonic, Keanu Reeves interpreta un trafficante di dati che usa il suo cervello come un mulo per un chip di computer che trasporta dati sensibili. Finché non riceve una consegna troppo grande per il chip! Ora deve schivare gli assassini e completare la consegna in sole 24 ore.
 
Jurassic Park (1993)
 
Mentre questo classico film di dinosauri potrebbe non essere un film di hacking o di sicurezza informatica nel senso tradizionale, Jurassic Park coinvolge sicuramente l'hacking in modo indiretto. Le azioni di un hacker diventato criminale (si pensi alla minaccia interna) causano il malfunzionamento dei sistemi di difesa del parco, permettendo ai dinosauri di fuggire e terrorizzare i visitatori del parco. Ma sono anche le azioni di un altro giovane hacker che alla fine riavvia i sistemi di sicurezza del parco e salva i superstiti rimasti.
 
Masterminds (1997)
 
Come film rivolto agli adolescenti, Masterminds segue una battaglia di ingegno tra gatto e topo iniziata quando un cattivo esperto di sicurezza (interpretato da Patrick Stewart) prende in ostaggio per un riscatto una scuola esclusiva piena di liceali. La sua sfida più grande? Un adolescente hacker ribelle che si è intrufolato nel seminterrato della scuola poco prima che tutto precipitasse. Si trova nella posizione di usare il suo ingegno e le sue capacità di scherzo per superare questa mente criminale.  
 
Sneakers (1992)
 
In Sneakers, Robert Redford interpreta il capo di un gruppo di esperti di computer e spionaggio - pensate agli esperti di penetration testing all'estremo - che vengono assunti per rubare un programma per computer che è stato progettato per servire come un decodificatore universale. Tuttavia, le cose vanno male quando il creatore del dispositivo viene assassinato - diventano sospettati e devono fare tutto ciò che è in loro potere per ripulire i loro nomi.  
 
Terminator 2 (1991)
 
Nessuna lista di film sulla tecnologia, la sicurezza informatica o gli hacker sarebbe completa senza almeno menzionare il franchise di Terminator e Skynet, l'intelligenza artificiale avanzata che oggi tutti usano come analogia per le preoccupazioni sulle minacce AI. In Terminator 2: Judgment Day, un cyborg identico a quello del primo film, viene inviato a proteggere il figlio di Sarah Connor, John Connor da un modello ancora più avanzato. In questo film, John dimostra abilità tecniche avanzate bypassando i sistemi di sicurezza della Cyberdyne e hackerando un bancomat. 
 
Matrix (1999)
 
Questo film di fantascienza ha fatto esplodere le menti e ha fatto mettere in discussione la realtà a milioni di persone. Matrix, che ha come protagonista Keanu Reeves, parla di un hacker che impara che lui - e il resto dell'umanità - vive in una realtà simulata costruita da computer super intelligenti ed evoluti che intendono tenere l'umanità come prigioniera di guerra per usare i loro corpi come fonte di carburante organico. Il personaggio di Reeves, conosciuto come Neo, fa squadra con un piccolo gruppo di misteriosi ribelli per continuare la loro guerra contro le forze di controllo.
 
The net (1995)
 
 In The Net, Sandra Bullock interpreta una programmatrice di computer solitaria che sta solo cercando di godersi un po' di tempo libero quando si ritrova invischiata nella cospirazione di un gruppo di criminali informatici. Alcuni dei suoi colleghi muoiono misteriosamente, la sua identità viene cancellata e la sua vita - e quella di coloro che la circondano - è in bilico.  
 
Gamer (2009)
 
In Gamer, un adolescente controlla un condannato a morte con un dispositivo di gioco a distanza. Il detenuto è costretto a combattere contro altri prigionieri ogni settimana in una violenta resa dei conti. Egli cerca di trovare un modo per terminare il gioco e sconfiggere l'inventore, per vincere la sua libertà e quella di sua moglie.
 
Vivi libero o muori (2007)
 
Questo quarto capitolo della popolare serie di film di Bruce Willis coinvolge un impiegato del Dipartimento della Difesa caduto in disgrazia e diventato un terrorista informatico (interpretato da Justin Long) che lancia un attacco informatico su larga scala per disabilitare le vulnerabili infrastrutture informatiche degli Stati Uniti e far crollare l'economia. Il personaggio principale, John McClane - il detective di New York che è "sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato" (interpretato da Willis) - ancora una volta si trova nella posizione poco invidiabile di dover salvare la situazione. Solo che questa volta, lo fa con l'assistenza di un giovane hacker (interpretato da Timothy Olyphant).
 
Minority Report (2002)
 
Minority Report, che si svolge a circa 25 anni da oggi, segue una divisione di polizia specializzata conosciuta come Pre-Crime che è autorizzata ad arrestare le persone che prima di commettere futuri crimini. Il capo dell'unità, interpretato da Tom Cruise, è accusato di essere responsabile di un futuro omicidio e finisce per fuggire alla cattura e all'arresto della sua stessa squadra. 
 
Swordfish (2001)
 
In Swordfish, un hacker d'élite (interpretato da Hugh Jackman) che è stato imprigionato per aver infettato un programma dell'FBI è stato recentemente rilasciato dalla prigione. Viene reclutato da una donna e dal suo datore di lavoro criminale (interpretati da Halle Berry e John Travolta) allo scopo di fargli scrivere un worm per rubare 9,5 miliardi di dollari da un fondo nero del governo. Ma non tutto è come sembra.
 
The Bourne Ultimatum (2007)
 
The Bourne Ultimatum, il terzo film della serie Bourne, prevede che l'agente Jason Bourne (interpretato da Matt Damon) faccia squadra con un giornalista investigativo per rintracciare coloro che lo hanno tradito. Nel frattempo, un funzionario della CIA sta cercando di assassinare Bourne prima che gli ritorni la memoria.
 
Uomini che odiano le donne (2009 e 2011)
 
Ci sono in realtà due versioni dello stesso film che sono uscite a soli due anni di distanza. Dato che sono così vicine, le unisco in un unico richiamo. La prima versione del film ha un cast svedese, e la seconda versione è uscita due anni dopo e ha come protagonisti Daniel Craig e Rooney Mara. La premessa dei film segue un giornalista che arruola l'aiuto di un giovane hacker nella sua ricerca per rintracciare una donna che è scomparsa da diversi decenni. I film sono basati su uno dei libri della serie di romanzi bestseller "The Millennium Trilogy".
 
The Italian Job (2003)
 
Questa versione di The Italian Job, che è una diversa versione della trama del film originale del 1969, ha come protagonisti Mark Wahlberg, Ed Norton e Donald Sutherland. Piuttosto che essere un caper movie comico sulla pianificazione di una rapina a Torino, questo coinvolge il personaggio principale che viene tradito e lasciato per morto in Italia, e poi pianifica una rapina contro un ex alleato. Anche se prende in prestito da gran parte della sceneggiatura originale, si prende una licenza creativa e porta la storia in una direzione diversa. Per me, però, è un film interessante per i suoi meriti, ma continuo a preferire l'originale.  
 
V per Vendetta (2005)
 
Abbastanza divertente, V for Vendetta, che è basato su una graphic novel degli anni '80 di Alan Moore, è ambientato nel 2020. In esso, la popolazione degli Stati Uniti è quasi spazzata via da un virus, e la Gran Bretagna è uno stato di polizia governato da un dittatore "che promette sicurezza ma non libertà". Il personaggio di Natalie Portman, Evey, viene salvato dall'essere violentato dalla polizia in borghese da un attore sconosciuto conosciuto solo come V (interpretato da Hugo Weaving), e lei finisce per unirsi a lui nella sua missione di rovesciare il governo al potere. Anche se il film non coinvolge tecnicamente un hacker, di per sé (si inserisce nel computer del destino nella serie di graphic novel ma non nell'adattamento cinematografico), è quello che ha ispirato l'uso delle maschere di Guy Fawkes che sono usate per rappresentare i membri del gruppo internazionale di hacker Anonymous nel mondo reale.
 
Untraceable (2008)
 
Il terrificante thriller Untraceable ha come protagonista Diane Lane nei panni di un agente della Divisione Crimini Cibernetici dell'FBI che sta cercando di rintracciare un hacker che sta brutalmente uccidendo persone mentre il mondo guarda in diretta streaming. E per peggiorare le cose, più persone guardano il suo sito, più velocemente muoiono le sue vittime.
 
Blackhat (2015)
 
In Blackhat, quando una centrale nucleare di Hong Kong e il Mercantile Trade Exchange di Chicago vengono violati, l'FBI e il governo cinese si uniscono per rintracciare i criminali informatici responsabili degli attacchi informatici. Portano un hacker condannato (interpretato da Chris Hemsworth) per aiutare con l'indagine. Questo film sugli hacker è stato molto acclamato all'interno della sicurezza informatica e delle comunità di hacker a causa della sua accuratezza in alcuni aspetti del film - per esempio, (SPOILER ALERT) il modo in cui una rete bancaria viene violata da un drive USB compromesso. È un titolo imperdibile e garantito per questa lista di film sugli hacker.  
 
Inception (2010)
 
Questo film che scombina la mente segue un ladro professionista, interpretato da Leonardo DiCaprio, che usa una forma di tecnologia di estrazione di informazioni per rubare segreti aziendali dal subconscio delle vittime. Tuttavia, è anche un padre fuggitivo a cui mancano i suoi figli. Così, quando gli viene offerta la possibilità di far sparire la sua storia criminale in cambio di "hackerare" un amministratore delegato impiantando una falsa idea nella loro testa, inizialmente accetta ma presto si rende conto che le cose non sono come sembrano e ci ripensa.
 
I.T. (2016)
 
In I.T., un dirigente aziendale e milionario, interpretato da Pierce Brosnan, trova la sua vita sconvolta quando lavora con un consulente informatico e lo trova troppo vicino a lui e alla sua famiglia. Quando lo licenzia, le cose vanno male molto rapidamente.
 
Mission Impossible: Protocollo Fantasma (2011)
 
Questo è sicuramente uno dei miei film preferiti sugli hacker. Protocollo fantasma, il quarto film della popolare serie Mission Impossible, coinvolge una discreta quantità di azione di hacking, cracking di password, crittografia e dirottamento di rete per qualsiasi fan del thriller e della tecnologia. Quando Ethan Hunt (un ruolo ripreso da Tom Cruise) viene incolpato di un attacco terroristico al Cremlino, sia lui che la sua agenzia IMF vengono sconfessati dal suo governo. È costretto a sparire dalla circolazione e fa squadra con altri fuggitivi dell'IMF per provare la loro innocenza.
 
Skyfall (2012)
 
Skyfall, il 23° film del franchise di James Bond, riporta Bond (interpretato da Daniel Craig) ai ricordi della sua infanzia e mette alla prova la sua lealtà verso M (interpretata da Judy Dench) quando il suo stesso passato torna a perseguitarla. Quando l'MI6 viene compromesso, Bond è l'unico alleato di cui M può fidarsi per affrontare un misterioso genio hacker. Questo film include alcune grandi scene di hacking, anche se lascerò la valutazione dell'accuratezza dell'hacking effettivo agli esperti.
 
Snowden (2016)
 
Snowden è un biopic sulla vita reale dell'ex appaltatore della National Security Agency (NSA) Edward Snowden (interpretato da Joseph Gordon-Levitt) che è diventato uno degli informatori più famosi del mondo. Ha scoperto e condiviso con il mondo la montagna virtuale di dati che venivano raccolti su governi stranieri e cittadini americani. È un must per qualsiasi lista di film imperdibili sugli hacker.
 
The Imitation Game (2014)
 
The Imitation Game parla di un periodo durante la seconda guerra mondiale in cui l'agenzia di intelligence britannica MI6 ha assunto Alan Turing (interpretato da Benedict Cumberbatch) per decifrare il codice top-secret Enigma della Germania.
 
The Social Network (2010)
 
Mentre Facebook sembra sempre fare notizia per una ragione o per l'altra - spesso non positiva - c'è stato un tempo in cui nessuno ne aveva sentito parlare. In gran parte, perché non esisteva ancora. Il film The Social Network è basato sulla storia di Mark Zuckerberg (interpretato da Jesse Eisenberg), il genio informatico di Harvard diventato creatore del sito di social network che una volta era conosciuto come "The Facebook". Che tu ami o odi Facebook, a prescindere, non puoi negare la popolarità della piattaforma che è utilizzata da 2,4 miliardi di utenti a partire dal terzo trimestre 2019. Quindi, nella lista dei film di hacker va!
 
Who Am I (2014)
 
Who Am I è un film hacker techno-thriller tedesco su un gruppo hacker sovversivo a Berlino che è intenzionato a guadagnare fama globale.
 
Debug (2015)
 
Sei giovani hacker incaricati di riparare il sistema informatico di una nave alla deriva nello spazio profondo diventano preda di una fonte di intelligenza artificiale intenzionata a diventare umana.
 
Mr. Robot (2015)
 
Non può di certo mancare nella lista questa serie TV per i quali i produttori si sono avvalsi di consulenze di veri hacker ed esperti in cyber security. 
 
Hacker's Game (2015)
 
Un cyber-detective che lavora per un'organizzazione per i diritti umani e un esperto di hacking con connessioni losche si incontrano su un tetto e legano durante una partita a scacchi virtuale. Riuscirà la loro storia d'amore a sopravvivere all'inganno?
 
Anonymous (2016)
 
Un giovane immigrato ucraino si dedica all'hacking e al furto d'identità per mantenere i suoi genitori, con l'aiuto di un amico che è uno spacciatore del mercato nero. I piccoli crimini si intensificano presto. Il film è noto anche come "Hacker".
 
Gringo: The Dangerous Life of John McAfee (2016)
 
Il complesso pioniere degli antivirus John McAfee ha fatto milioni prima di lasciare gli Stati Uniti per vivere in un compound nella giungla del Belize. Questo documentario di Showtime, che lui chiama finzione, ritrae la sua vita in Belize e la partenza del 2012 dopo che un vicino è stato assassinato.
 
 
Jason Bourne (2016)
 
L'ex agente della CIA Jason Bourne (Matt Damon) viene tirato fuori dal suo nascondiglio per scoprire di più sul suo passato mentre combatte il terrorismo informatico. 
 
Risk (2016)
 
Laura Poitras ha trascorso sei anni a realizzare questo documentario sul fondatore di WikiLeaks Julian Assange, che le ha dato l'opportunità di filmarlo da vicino, ma poi ha cercato di censurare il film.
 
Snowden (2016)
Joseph Gordon-Levitt interpreta Edward J. Snowden nel biopic di Oliver Stone sull'ex appaltatore della National Security Agency che si disillude dalla comunità dell'intelligence e fa trapelare informazioni classificate, diventando un fuggitivo dalla legge e un eroe per molti.
 
Zero Days (2016)
 
Il documentario di Alex Gibney si concentra su Stuxnet, o "Operation Olympic Games", un worm informatico maligno sviluppato dagli Stati Uniti e da Israele per sabotare una parte fondamentale del programma nucleare iraniano.
 
Ghost in the Shell (2017)
 
Major (Scarlett Johansson) viene salvata da un terribile incidente e potenziata come soldato per fermare i più pericolosi criminali del mondo. Ben presto scopre che la sua vita è stata in realtà rubata e decide di recuperare il suo passato, scoprire chi le ha fatto questo e fermarli prima che lo facciano ad altri.
 
Kim Dotcom: Caught in the Web (2017)
 
Questo documentario racconta la storia del fondatore di Megaupload Kim Dotcom, un super-hacker, imprenditore e noto pirata di Internet accusato di riciclaggio di denaro, racket e violazione del copyright.
 
The Circle (2017)
 
Mae (Emma Watson) ottiene un lavoro da sogno in una società di tecnologia e social media chiamata Circle. Viene presto scelta dal fondatore (Tom Hanks) per partecipare a un esperimento che porta la trasparenza a un nuovo livello.
 
The Crash (2017)
 
Il governo arruola una squadra di criminali dal colletto bianco per sventare un attacco informatico che minaccia di mandare in bancarotta gli Stati Uniti.
 
Anon (2018)
 
In un mondo in cui le vite di tutti sono trasparenti, rintracciabili e registrate dalle autorità, causando la quasi cessazione del crimine, un detective (Clive Owen) cerca di risolvere una serie di omicidi che potrebbero coinvolgere una misteriosa hacker (Amanda Seyfried).
 
Assassination Nation (2018)
 
Dopo che un hacker anonimo fa trapelare le informazioni private degli abitanti di Salem, i sospetti cadono su quattro ragazze adolescenti che vengono prese di mira dalla comunità.
 
The Girl in the Spider's Web (2018)-
 
L'hacker informatica Lisbeth Salander (che è anche un angelo vendicatore per le donne abusate) e il giornalista Mikael Blomkvist si trovano intrappolati in una rete di spie, criminali informatici e funzionari governativi corrotti.
 
Hacked (2018)
 
Dopo aver perso il suo lavoro a favore di un supercomputer all'avanguardia, un tecnico informatico scontento decide di testare il suo sostituto. Nel frattempo, un gruppo di hacker si infiltra nell'edificio per rubare la nuova tecnologia. 
 
Johnny English Strikes Again (2018)
 
Dopo che un attacco informatico rivela l'identità di tutti gli agenti sotto copertura attivi della Gran Bretagna, l'agente MI7 Johnny English deve uscire dalla pensione per trovare la mente hacker.
 
 
Searching (2018)
 
Un uomo diventa disperato quando sua figlia di 16 anni scompare e le indagini della polizia sono inutili. Sperando di trovare indizi, cerca il suo laptop, setaccia foto e video e inizia a contattare i suoi amici.
 
Unfriended: Dark Web (2018)
 
Dopo che un adolescente trova un misterioso laptop, invita diversi amici a giocare a un gioco online. La notte diventa mortale quando diventano l'obiettivo del cyber-terrorismo.
 
Cyber Crime (2019)
 
In questo documentario, 10 importanti esperti di criminalità informatica discutono su come miliardi di dollari all'anno vengono rubati o persi a causa della criminalità informatica, distruggendo aziende e vite. 
 
 
The Great Hack (2019)
 
Questo documentario esamina lo scandalo Cambridge Analytica attraverso i ruoli di diverse persone coinvolte.
 
Password (2019)
 
Un agente di polizia dà la caccia a un criminale informatico che sta distruggendo la vita delle persone hackerando le loro password.
 
Enemies of the State (2020)
 
Questo film documentario americano segue Matt DeHart, preso di mira dal governo degli Stati Uniti per avere documenti riservati che denunciano una cattiva condotta della CIA. 
 
KnowBe4: The Making Of A Unicorn (2020)
 
Una storia di sicurezza informatica. Come il CEO Stu Sjouwerman ha costruito una cultura del divertimento e una società che vale 1 miliardo di dollari. Con il Chief Hacking Officer Kevin Mitnick. Documentario di 23 minuti prodotto da Cybercrime Magazine.
 
The Social Dilemma (2020)
 
Questo documentario esplora il pericoloso impatto umano del social networking.
 
Silk Road (2021)
 
Diretto da Tiller Russell, questa è la storia del mercato anonimo del dark web lanciato da Ross Ulbricht all'inizio del 2011. Ulbricht è stato incarcerato a vita dopo che un'operazione dell'FBI ha chiuso Silk Road.
 

IT'S EASY

Cerchi una soluzione tecnologica per rispondere ad un bisogno della Tua Azienda?

Contattaci! Saremo lieti di progettarla assieme a Te.